Le Rubriche

HomeLe RubricheDolci

Donuts: ciambelle per tutti i gusti

come gustare i donut americani

Guardando i film polizieschi americani ognuno di noi ha assistito, almeno una volta, al momento in cui i protagonisti condividono con i propri colleghi una scatola piena di ciambelle colorate. E come dimenticare i dolci di colore rosa prediletti da Homer Simpson?

Oggi vi parliamo del Donut il dolce americano che, grazie alle sue infinite combinazioni di gusti e colori, vi farà voglia di sperimentare!

 

La ciambella dalle origini antiche

Si dice che non tutte le ciambelle escano con il buco e per il Donut fu proprio così. Pare che questo dolce inizialmente fosse una semplice pallina di torta fritta e soltanto agli inizi nel ‘900, un capitano della marina chiamato Hansen Gregory, diede l’idea alla madre di realizzarlo con il foro centrale affinché lui e il suo equipaggio potessero gustarlo durante i lunghi viaggi per mare.

Un dolce a stelle e strisce

Straordinaria alternativa alla più tradizionale colazione con croissant, questo dolce è ormai diventato una vera e propria moda, un prodotto con cui anche i pasticcieri più conservatori si stanno sbizzarrendo creando versioni gourmet del donut preparate con ingredienti esotici, o cimentandosi in decorazioni da veri e propri food designers.

Dillo con un Donut

Non occorre andare lontano per essere originali.
Se ogni momento è quello giusto per regalare un dolce pensiero al nostro partner, perché non farlo in modo speciale affidando il vostro messaggio d’amore ad un morbido e soffice Donut?  Provate il nostro Doony’s Filled Choco e personalizzatelo con cuoricini, dragée colorate o con le vostre parole scritte su glassa di zucchero.

Il perfetto “strappo alla regola”

State cercando il modo per concedervi una pausa golosa dalla vostra dieta? Scegliete il cioccolato belga dei Real Chocolate Doony’s o lasciatevi conquistare dal sapore alla fragola del Lovely Mallow Donut ricoperto da soffici marshmallow, diventeranno la vostra passione proibita morso dopo morso!

Scrivi un Commento