Le Rubriche

Panbagel: la ciambella salata per il brunch

Famoso in tutto il mondo per l’utilizzo che ne fanno gli americani, oggi il Bagel è diventato un pane molto utilizzato anche in Italia. Piace per la forma, per la consistenza e la preparazione molto particolare che gli conferisce un estetica immediatamente riconoscibile.

Il Bagel e il suo viaggio dall’Europa al nord America

Nonostante sia famoso come pane americano per il brunch, il Bagel ha un’origine molto più vicina di quel che si pensa. Infatti la ricetta fu importata negli Stati Uniti da immigrati polacchi durante il primo ‘900, mantenendo la preparazione ebraica originale.

Alcuni documenti della città di Cracovia attestano la sua esistenza già alla fine del ‘600. Veniva preparato per le donne incinte e simboleggiava il ciclo della vita.

La ricetta originale del Bagel

La ricetta originale polacca prevede che nell’impasto, oltre ad utilizzare la classica farina di grano tenero, si utilizzi anche il malto di grano. La vera particolarità del Bagel risiede nella cottura: prima di essere infornato infatti il Bagel viene cotto alcuni secondi nell’acqua bollente!

Oltre alla versione “liscia”, ne esistono altre che prevedono la copertura con semi di sesamo, papavero o di girasole, ma ci si può sbizzarrire e coprire l’impasto con i semi che più si preferiscono.

Da Bagel… al Panbagel!

Noi di Vandemoortele non ci siamo mai accontentati di ricreare le ricette tradizionali dei grandi classici internazionali. Per il Bagel abbiamo rivisitato la ricetta originale, ricercando nuovi ingredienti per adattare il prodotto al gusto degli italiani. Così abbiamo sostituito alla farina di grano tenero la semola, per rendere il panino più morbido e soffice, con una crosta più croccante e invitante.

Scopri il nuovo prodotto Vandemoortele per ricreare la migliori ricette della colazione americana e del brunch!

Come utilizzare i Panbagel?

In America questo pane è utilizzato soprattutto per le preparazioni mattutine della colazione e del brunch. Una delle ricette più in voga negli ultimi anni è quella con salmone affumicato e avocado. Noi abbiamo utilizzato il Panbagel per questo panino con  pancetta arrotolata, zucchine al curry  e chips al parmigiano! In una colazione americana che si rispetti, il Panbagel dev’essere farcito con uova e bacon croccante, ma le farciture possono essere svariate e le più fantasiose.

Scrivi un Commento