Le Rubriche

Pane con lievito madre: i segreti della pasta acida naturale tra salute e tradizione

pane con lievito madre

Caratteristiche e benefici della lievitazione naturale nel pane con lievito madre

Gli antichi metodi di panificazione per sfornare il tradizionale pane con lievito naturale partono dalla fermentazione della pasta acida, cioè quell’impasto di farina e acqua che, lasciato a riposare a temperatura ambiente, sviluppa una microflora interna di fermenti e batteri lattici dando origine al lievito madre. Grazie a un processo di lievitazione naturale lenta e spontanea, si ottiene un impasto più leggero, tollerabile e digeribile, il sapore antico è inconfondibile e il prodotto finale si conserva più a lungo. Inoltre, anche sotto il profilo nutritivo, della salute e del benessere dell’organismo, il pane con lievito naturale rappresenta un ottimo alleato a tavola: l’utilizzo del lievito madre favorisce infatti l’assorbimento dei minerali, migliora la regolazione dell’indice glicemico riducendolo, ha effetti benefici sulla flora intestinale e, caratteristica fondamentale soprattutto per chi segue un regime dietetico, induce un maggiore senso di sazietà.

Preparazioni d’oltralpe tra fragranza e genuinità del pane con lievito madre

La cultura gastronomica della regione dei Pirenei, di origine contadina e basata su prodotti tipici del territorio a km 0, si esprime al meglio nella tradizione dolciaria, nella preparazione del pane con lievito naturale e nell’impasto di prodotti da forno a partire dal lievito madre. Come accompagnamento ai piatti di salumi locali, o raffermo e aggiunto a pietanze saporite, intingoli e genuine zuppe contadine, il pane con lievito naturale si rivela un alimento irrinunciabile della tavola. Proseguendo nel solco della tradizione, noi di Vandemoortele proponiamo il tipico pan bauletto dei Pirenei, a lievitazione naturale, impastato secondo l’antica ricetta, soffice e fragrante. La lievitazione naturale è lenta e segue il metodo artigianale, mentre la successiva cottura a pietra esalta il gusto e la fragranza del nostro pane con lievito madre.

Pane con lievito madre dei Pirenei: usi e ricette

Le principali caratteristiche del pan bauletto dei Pirenei preparato con lievito madre sono al tempo stesso sofficità, croccantezza e fragranza. Una volta scongelato e cotto in forno, il nostro pane con lievito madre è la base ideale per sfizi e tartine, imburrato e spalmato è una gustosa soluzione a colazione o merenda. Inoltre dopo la cottura rimane soffice per ben due giorni.  Anche raffermo, si presta a diversi riutilizzi in cucina: per la gratinatura o un ripieno di verdure, per comporre tortine e sformati, realizzare una panzanella saporita o completare un esotico gazpacho.

 

Scrivi un Commento