Pane arabesco con carpaccio di baccalà marinato agli agrumi, cipolla, olive e arancia

Ricetta con Pane arabesco con carpaccio di baccalà marinato, cipolla, olive e arancia

Se stai cercando nuove idee per panini sfiziosi per il tuo locale, puoi provare la Ricetta con Pane arabesco con carpaccio di baccalà marinato, cipolla, olive e arancia!
Il baccalà è il merluzzo conservato sotto sale. Lo troverai già pronto per essere consumato (lavato e morbido), ma assicurati che sia freschissimo. Io ne ho avanzato un po’ con della marinatura. Conservato in frigorifero è delizioso in padella, sfumato con del vino bianco, la sua marinatura con le scorzette e qualche oliva.
10 minuti di cottura e hai una pietanza molto sfiziosa per i tuoi clienti, magari accompagnata con del riso bianco insaporito con il sughetto di cottura.
1 ricetta, 2 proposte. Pensaci!

Ingredienti per 1 panino

  • 1 “Pane arabesco” Agritech
  • 80 g circa di filetto di baccalà pronto e freschissimo (1,70 euro)
  • 1 limone e 1 arancia (0,50 cent)
  • ¼ di cipolla
  • qualche oliva Taggiasca sott’olio
  • timo fresco
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Lava gli agrumi, asciugali poi con un coltello ricavane un po’ di scorza da ciascuno che poi taglierai a julienne (striscioline molto sottili).
Metti il baccalà in una ciotola e distribuisci le striscioline di scorza sul baccalà, coprilo con olio di oliva, un pizzico di sale e pepe, poi lascialo marinare per almeno un’ora.
Trascorso il tempo, preriscalda il forno a 180°C.

Ricetta con Pane arabesco con carpaccio di baccalà marinato, cipolla, olive e arancia

Nel frattempo, pulisci, pela, lava e affetta sottilmente la cipolla. Inforna il pane scongelato. Intanto, taglia una fetta sottile di arancia e dividila in triangolini. A cottura ultimata, sforna il pane, lascialo intiepidire e taglialo a metà orizzontalmente.
Distribuisci su di una metà il baccalà sgocciolato, cospargilo con un po’ delle scorzette a julienne, i triangolini di arancia e dell’olio di marinatura, aggiungi un po’ di cipolla e delle olive. Profuma con qualche fogliolina di timo, copri il panino con l’altra metà del pane e servi.