Spunto romantico

Figotte al prosciutto affumicato con trota agli agrumi, germogli e fiori edibili

Un’idea facile, fresca e veloce per rendere romantico anche un piccolo spuntino. Protagonista la “figotta al prosciutto affumicato” (ma anche la “figotta” semplice va benissimo): leggera, digeribile e molto gustosa grazie al lievito madre e alla cottura su pietra. I filetti di trota si trovano facilmente in commercio già elaborati, ma sono anche di semplice preparazione.

INGREDIENTI

  • figotte al prosciutto affumicato
  • filetto di trota marinata agli agrumi cotta al vapore
  • germogli di erba medica
  • misticanza
  • fiori edibili (violette)
  • erbe aromatiche a piacere
  • erba cipollina
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Se non trovate i filetti di trota già pronti, cuoceteli al vapore (o al microonde) dopo averli fatti marinare per qualche ora con succo di limone e arancia aromatizzato con un poco della loro scorza e erbe aromatiche a piacere. Preriscaldate il forno per la cottura finale del pane. Appena pronto, sfornatelo e lasciatelo intiepidire.
Farcite le figotte con pezzetti di filetti di trota, qualche foglia di misticanza, una manciatina di germogli e qualche fiore. Condite con un filo di olio, sale e pepe. Chiudete le figotte e fermatele con un filo di erba cipollina e uno stuzzicadenti.

 

ricetta-figotta-composit

 

Per maggiori informazioni sulla preparazione del prodotto cliccate questo link

Per maggiori informazioni sul lievito madre cliccate questo link