Le Rubriche

HomeLe RubricheDolci

Waffle: storia e ricetta del famoso dolce belga

I waffle sono un dolce tipico di Francia e Belgio, ma molto diffuso con diverse varianti anche in Germania, Scandinavia e Olanda. Possono essere farciti in diversi modi, sia dolci sia salati, anche se sono famosi per le loro farciture tradizionalmente dolci, come lo sciroppo d’acero, il miele e i frutti di bosco.

Molti non lo sanno, ma anche in Italia esiste un dolce molto simile ai Waffle. Si chiamano Ferratelle e provengono dall’Abruzzo. Anche loro presentano il tipico aspetto di cialda schiacciata tra due piastre e percorsa da nervature che ricordano l’aspetto di una grata.

Come preparare i waffle: la ricetta originale

Per preparare i waffle bisogna creare un impasto con:

  • 300 g di farina
  • 230 g di burro
  • 6 uova
  • 200 g di zucchero
  • 2 g di lievito in polvere
  • 2 pizzichi di sale fino

Se ti piace puoi aggiungere a questa ricetta che un po’ di vaniglia. L’impasto deve essere lasciato lievitare circa un’ora prima di procedere con la cottura.

Per cuocere i waffle è fondamentale avere un’apposita piastra, con il caratteristico stampo a nido d’ape. Il nostro consiglio è quello di preriscaldare la piastra a 190°C e poi versare 50g di pastella e lasciar cuocere per circa 2 minuti fino ad una doratura.

 

Come farcire i Waffle? Ecco le 5 migliori farciture

Sciroppo d’acero

Sicuramente è l’abbinamento più amato, soprattutto in nord Europa e in America. Lo sciroppo d’acero sui waffle ancora caldi dona il giusto mix tra il croccante della cialda e la morbidezza dello sciroppo. Qualcuno aggiunge un po’ di frutta secca sbriciolata sopra la cialda, come le noci o le nocciole.

 

Cioccolato e crema di nocciole

Cioccolato al latte, fondente, crema di nocciole. Per i più golosi le creme dolci sono la farcitura migliore per i waffle. Potete provare a decorare la cialda con panna o spicchi di arancia glassata.

 

Gelato e frutta fresca

Specie durante l’estate, farcire i waffle con gelato e frutta fresca (come fragole, mele, o mirtilli) può essere un’ottima soluzione per consumare questi dolci in una versione più leggera e fresca, sia come colazione, che come dessert.

 

Banane e zucchero a velo

Se si prende una banana, la si taglia a pezzetti e la si schiaccia con una forchetta, aggiungendo un po’ di zucchero a velo, si ottiene una crema spalmabile per i nostri waffle. Si può concludere la farcitura decorando il waffle con un po’ di zucchero a velo.

 

Formaggio fresco

Se a qualcuno piace mischiare dolce e salato, si può anche provare a farcire i waffle con del formaggio fresco spalmabile. Specie per le colazioni europee, o per il brunch, i waffle con formaggio sono la soluzione ideale!

Scrivi un Commento